Le sopracciglia sono una parte importante della nostra routine quotidiana di make-up e lo è anche la matita per sopracciglia. Con un po’ di abilità e qualche pennellata, puoi creare nuovi accenti che possono cambiare radicalmente il tuo look. Le sopracciglia sottili conferiscono al tuo viso un’espressione seria e sincera. Le sopracciglia folte, invece, fanno sembrare il tuo viso infantile e selvaggio. Sopracciglia perfettamente curate sono associate a look sofisticati da passerella. Le sopracciglia facili da pettinare danno al viso un aspetto morbido e naturale.

Ma come si fa a trovare la matita per sopracciglia perfetta, c’è differenza tra una matita per sopracciglia di alta qualità e una matita da farmacia e come si può far durare di più una matita per sopracciglia? In questo articolo ti mostriamo cosa conta davvero.

Come ottenere un sopracciglio perfetto

.

Fase 1: Scegli la giusta tonalità di fondotinta!

Sia che tu stia creando un look completamente nuovo o che tu stia semplicemente evidenziando il tuo viso, assicurati di scegliere la tonalità giusta. Tieni sempre conto del tuo colore naturale delle sopracciglia.

Se hai le sopracciglia chiare, usa una matita più leggera. Ti consigliamo le tonalità chiare o grigie. Le sopracciglia dovrebbero essere sempre di 1-2 tonalità più scure rispetto al colore dei tuoi capelli. Se utilizzi un evidenziatore o un ombré, è molto importante che tu scelga la tonalità più scura e colori la matita di conseguenza.

Se hai le sopracciglia scure, usa un gesso scuro per accentuarle. È importante non applicare uno strato troppo spesso o il viso sembrerà subito innaturale e rigido.

Per le sopracciglia rosse è meglio una matita marrone chiaro. Usa preferibilmente un rossetto che si abbini al colore dei tuoi capelli.

Fase 2: Matita per sopracciglia, gel o polvere?

Il secondo passo è scegliere il prodotto giusto per le tue sopracciglia. Questo dipende molto dal colore dei tuoi capelli e della tua pelle, dalla pienezza dei tuoi capelli e dalla forma delle tue sopracciglia.

La cosa più importante delle matite per sopracciglia è che siano il più possibile affilate. In questo modo potrai tracciare con precisione i diversi peli delle sopracciglia. È importante essere precisi e non tracciare “linee”.

Come trovare la matita per sopracciglia perfetta 1
Quando applichi la polvere per sopracciglia, puoi anche utilizzare una polvere per sopracciglia di alta qualità. La polvere per sopracciglia è particolarmente indicata per le sopracciglia sottili e chiare
.

Di solito si usa un piccolo pennello per applicare la cipria. Tuttavia, viene utilizzato raramente perché è troppo piccolo e poco pratico. La polvere non deve essere utilizzata sui capelli fini; è più che altro un primer.

Il gel per sopracciglia è particolarmente indicato per sopracciglia molto folte che crescono in tutte le direzioni. Il gel rafforza il capello e gli conferisce una bella forma liscia. Il gel viene utilizzato principalmente per enfatizzare i contorni e non per colorare i capelli.

Prima di colorare le sopracciglia, è importante modellarle applicando una piccola quantità di cera o di crema per il viso.

Fase 3: L’effetto finale

Se non hai mai usato un gel prima d’ora, prepara le tue sopracciglia. In questo modo manterranno la forma molto più a lungo e non si sbaveranno facilmente. Puoi usare la lacca e la matita spray, da applicare su una piccola spazzola e da tirare tra i capelli.

Quando le sopracciglia sono pronte, puoi evidenziarle con un correttore per rendere l’effetto il più trasparente possibile.

Suggerimento: una spruzzata di highlighter sotto l’osso sopraccigliare crea un look perfettamente scolpito.

Quale matita per sopracciglia dovresti utilizzare?

Matite per sopracciglia di alta qualità contro prodotti da farmacia: C’è differenza?

In altre parole, c’è differenza tra i prodotti da farmacia e quelli di fascia alta?

I prodotti di fascia alta sono quelli con grandi nomi e produttori di cosmetici di lunga data. Produttori come Chanel, Estée Lauder e Nars creano nuove tendenze con i loro prodotti per sopracciglia che vengono copiate da marchi più piccoli e più economici.

I prodotti medicali offrono la stessa scelta. Di solito seguono le tendenze americane.

Naturalmente, esistono anche prodotti di fascia alta che offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, si paga per il marchio e il prestigio associato a queste aziende.

Molti appassionati di make-up sono d’accordo: sì, c’è una differenza, ma è così piccola che si nota appena.

Come posso far durare di più la mia matita per sopracciglia?

Le matite per sopracciglia possono seccarsi, smettere di colorare e persino rompersi. Basta prendere una matita e tenerla sul fornello finché non inizia a sciogliersi. Solo quando si sarà raffreddato potrai testarlo a fondo. Dopo questa procedura, la tua vecchia matita per sopracciglia tornerà come nuova e potrai utilizzarla senza problemi.

Quando la polvere si è asciugata, puoi riapplicarla con una polvere per occhi altamente pigmentata. È molto importante utilizzare etanolo puro o uno spray schiarente di alta qualità.

Conclusione

.
Trovare la matita per sopracciglia perfetta inizia con la scelta del colore. È importante rimanere fedeli al proprio colore di capelli e non allontanarsi troppo da esso.

Le matite per sopracciglia possono essere utilizzate per disegnare con precisione i peli. La cipria può essere utilizzata per creare una bella base per il trucco, ma non deve essere troppo fine. Il gel per sopracciglia è particolarmente indicato per sopracciglia spesse che non devono essere riempite, ma solo leggermente evidenziate.

C’è poca differenza tra i prodotti di fascia alta e quelli da farmacia. Puoi avere sopracciglia bellissime anche con un budget leggermente inferiore. Puoi ricreare le matite o le polveri per sopracciglia secche con semplici tecniche fai da te: Allora niente si oppone a sopracciglia belle, folte e sollevate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *